23-24 giugno: BIOENERGETICA, WATSU, EARTHWALKS: benessere e consapevolezza a partire dal corpo

Omar Montecchiani & L’Assoc. Culturale Zenith e Nadir

Sono lieti di inviarvi le informazioni logistiche e organizzative relative al seminario residenziale "Bioenergetica, Watsu, Earthwalks: benessere e consapevolezza a partire dal corpo".

Da sabato 23 a domenica 24 giugno 2018 condotto da Omar Montecchiani e Roberto Tordoni

Posti limitati – max 14 persone

Date e orari

- Bioenergetica, Watsu, Earthwalks (16 ore) dalle ore 9,00 di sabato 23 alle ore 18,00 di domenica 24 giugno 2018.

In queste due giornate dedicate all’ascolto di se stessi avremo modo di usare il nostro corpo per vivere esperienze in acqua calda con il Watsu®, in palestra con la Bioenergetica e all’aperto nei rigogliosi boschi di Alcatraz attraverso l’Earthwalks.

- Watsu® è una delle più innovative Arti del Benessere praticato in acqua a temperatura corporea che unisce i benefici di un’antica pratica orientale, quale lo Shiatsu, con le virtù dell’acqua calda. Il corpo è dolcemente sostenuto in galleggiamento, creando così un profondo stato di abbandono e rilassamento. In un’alternanza di quiete e movimento, si crea una sorta di danza armonica dove stiramenti seguono a dondolii, e movimenti liberi possono emergere dagli spazi più profondi del sistema.

Nasce da un’intuizione di Harold Dull nei primi anni 80 dopo aver appreso le tecniche dello Zen Shiatsu in Giappone dal Maestro Shizuto Masunaga. Rientrato in California, presso le sorgenti termali di Harbin Hot Spring, Harold prova a coniugare le tecniche apprese alla dimensione acquatica.

- La Bioenergetica si definisce come una tecnica psicocorporea che utilizza modalità respiratorie, specifici esercizi fisici, posizioni e contatti corporei. La bioenergetica consente l’integrazione tra corpo e mente, aiutando il soggetto a sciogliere i blocchi energetici e i meccanismi difensivi creatisi a livello fisico e psicoemotivo, causa di molte inibizioni.

 

Lo scopo della bioenergetica è quello di rilassare le contrazioni muscolari permettendo così di far affiorare alla coscienza le emozioni che hanno provocato questi blocchi e di restituire alla persona uno stato di naturale carica energetica.

- Earthwalks è una tecnica di meditazione in movimento nella quale è possibile ripristinare il nostro collegamento con la Natura, permettendoci di vivere in profondità gli stimoli che ci offre. Nelle camminate meditative, c'è un'attenzione specifica al movimento ma anche alle percezioni del qui ed ora, così da ripristinare il collegamento con il momento presente. Le Earthwalks rappresentano inoltre uno spostamento dell'attenzione dalla meta al cammino che si sta compiendo. Non più, dunque, focalizzati unicamente sull'obiettivo finale, ma sulla strada che si percorre, così da prendere consapevolezza di tutti quegli aspetti della Natura disseminati lungo il cammino.

Per il primo giorno di corso si consiglia di arrivare con un certo anticipo, in modo da avere il tempo di sbrigare le formalità burocratiche prima dell’inizio delle attività.

Costo dell’investimento

Bioenergetica, Watsu, Earthwalks: 150,00 € (incluso tesseramento all’Associazione ARCI Zenith e Nadir)
Lo svolgimento del seminario residenziale è subordinato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Soggiorno

Il corso si svolgerà presso la Libera Università di Alcatraz (www.alcatraz.it) – Santa Cristina – Gubbio (PG)

Costo del soggiorno a persona, al giorno, in pensione completa, inclusa la quota di utilizzo sala e piscina: 85,00 €;

Per coloro che non pernottassero presso la struttura l’ingresso giornaliero a piscina e palestra è di € 10,00; il costo dei pasti € 25,00 (a buffet) oppure piatto unico € 10,00.

Possibilità di campeggio: fateci sapere se siete interessati a questo tipo di sistemazione, vi faremo sapere le varie possibilità.

Iscrizioni e pagamenti

Per iscriversi al corso bisogna:
-compilare il modulo d’iscrizione allegato ed inviarlo via mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
-inviare una caparra di € 50,00 al seguente c/c della Banca Popolare Etica - IBAN: IT 35 P 03599 01899 050188535091 intestato a Associazione Culturale Arci Zenith e Nadir specificando nella causale nominativo e data corso. Il pagamento del saldo sarà versato all'inizio dello stesso.
- compilare la preiscrizione all’Associazione Zenith e Nadir al seguente link: https://portale.arci.it/preadesione/zenithenadir/

Si informa che l’Associazione Culturale Zenith e Nadir è stata registrata presso l’Agenzia delle Entrate di Perugia in data 12.08.2011 al n. 10108; il codice fiscale è: 94137430545.
Non possiede partita IVA e pertanto non può emettere fattura.

Termine ultimo per le iscrizioni è il 10 giugno 2018.

Come arrivare alla Libera Università di Alcatraz:

Per chi viene da Roma uscire ad Orte e percorrere la superstrada E45 in direzione Cesena
Per chi viene da Milano proseguire sull’autostrada A 14 direzione Bologna/Ancona > uscita Cesena Nord > superstrada E 45 direzione Perugia/Roma
Per chi viene da Firenze proseguire sull’autostrada direzione Roma > uscita Val di Chiana > raccordo autostradale RA 6 in direzione Perugia> superstrada E 45 direzione Cesena
Prendere l'uscita di Ponte Pattoli (non quella di Gubbio), proseguire 1 Km in direzione Casa del Diavolo (non è uno scherzo!), allo STOP girare a destra e poi subito a sinistra verso S.Cristina. A questo punto, per raggiungerci, vi toccheranno altri 6 Km circa tra le colline, semplicemente seguendo la segnaletica di Alcatraz.

Se, invece, venite da Ancona imboccate la Superstrada per Fabriano in direzione Fossato di Vico, continuate in direzione Gubbio. Arrivati a Gubbio prendete l'uscita per Perugia, dopo circa 13 km svoltate a destra in località Mengara verso S. Cristina, Monte Urbino (o addirittura Alcatraz). Proseguite per 12 Km e al cartello Alcatraz svoltate a destra.

Se venite da Fano o da Gubbio, dovrete percorrere la statale in direzione Perugia.  Dopo circa 13 km svoltate a destra in località Mengara verso S. Cristina,  Monte Urbino (o addirittura Alcatraz). Proseguite per 12 Km e al cartello Alcatraz svoltate a destra. Nell' ultimo tratto la nostra segnaletica scarseggia un pò, lo ammettiamo, ma avete mai provato a raggiungere un posto in collina senza godere dell'ebbrezza di perdervi? Comunque non scoraggiatevi: ormai siete arrivati e tra l'altro nessuno si è mai perso definitivamente!
Per coloro che avessero bisogno di un passaggio dalla stazione o dall’aeroporto, potete contattare Roberto: Tel. 333.8300770 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale da portare

Almeno 2 costumi da bagno, ciabatte, accappatoio, tappi auricolari (se vi da fastidio l’acqua nelle orecchie), vestiti comodi per la pratica a terra e per le camminate nei boschi.

Vi ringraziamo per l’attenzione, cercheremo di soddisfare le vostre esigenze  per un magnifico weekend!!
A presto!
Omar & Roberto

Google Map - Dove Siamo

Libera Università di Alcatraz - Loc. Santa Cristina 53, 06020 Gubbio (PG) - p.i. 00729540542 - tel. 075.9229914 /38 /39 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviare messaggi pubblicitari mirati. Il sito utilizza anche cookie di terze parti a fini statistici. Se accedi a qualunque elemento sopra questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per capire meglio l'uso che facciamo dei cookie leggi la nostra Politica di gestione Privacy..

Accetto i cookie di questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information